Giugno 14, 2024

Google sta lavorando su un pulsante di “ricerca” per chiamate da numeri sconosciuti su Android

Android potrebbe presto ricevere una nuova funzione che potrebbe rendere la gestione delle chiamate da numeri sconosciuti un po’ più semplice. Secondo un recente rapporto di 9to5Google, Google sta lavorando su un pulsante di “ricerca” che apparirà durante le chiamate da numeri non identificati.

Come funziona?

Quando si riceve una chiamata da un numero sconosciuto, l’interfaccia di chiamata mostrerà un pulsante “Ricerca” accanto al pulsante di rifiuto. Premendo il pulsante “Ricerca”, Google avvierà una ricerca sul numero di telefono utilizzando il servizio di ricerca Google.

Quali informazioni verranno mostrate?

I risultati della ricerca potrebbero includere il nome del proprietario del numero di telefono, eventuali recensioni o segnalazioni associate al numero e altre informazioni disponibili pubblicamente.

Un’aggiunta utile?

Questa funzione potrebbe essere un’aggiunta utile per gli utenti Android che ricevono frequentemente chiamate da numeri sconosciuti. Permetterebbe loro di identificare rapidamente il chiamante e decidere se rispondere o meno alla chiamata.

Quando sarà disponibile?

La funzione è ancora in fase di sviluppo e non è chiaro quando sarà disponibile per tutti gli utenti Android.

Un passo avanti per la sicurezza?

Questa nuova funzione potrebbe essere vista come un passo avanti per la sicurezza degli utenti Android. Potrebbe aiutare a ridurre il numero di chiamate spam e truffaldine che gli utenti ricevono.

Cosa ne pensi?

Cosa ne pensi di questa nuova funzione? La trovi utile? Faccelo sapere nei commenti!


Scopri di più da TuttoeOltre.it - Blog di idee in rete

Abbonati per ricevere gli ultimi articoli via e-mail.

By Claudio Ferri

Live, Work, Create and Skelereate! ✌️

Related Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scopri di più da TuttoeOltre.it - Blog di idee in rete

Abbonati ora per continuare a leggere e avere accesso all'archivio completo.

Continue reading